Organizzazione

Nel 2008, un gruppo di cinosportivi intorno a Louis Quadroni e Silvia Peter ha sviluppato un regolamento per una disciplina "agonistico" ma più popolare. Hanno chiamato la disciplina "DivertimentoSport". Nel 2009 l’ADTCUS ha rifiutato di includere questa disciplina nell'offerta del CTUS. Contemporaneamente un gruppo intorno a Paolo Riva ha sviluppato un regolamento per il "RallyObedience". Anche in questo caso l'assemblea dei delegati ha rifiutato che questa disciplina sia offerto da CTUS.

Il CC della SCS è stata molto aperta alla nostra richiesta (Proposto dalla Hundesport Neftenbach) di offrire queste discipline sportive sotto un altro tetto della SCS. Questo è stato il segnale di partenza per la commissione Polydog.

Da allora sono il presidente di questa commissione. Nel frattempo Polydog si occupa di 6 discipline sportive. Nella scelta delle discipline sportive da noi seguite, diamo grande importanza al fatto che in ogni disciplina è necessario un lavoro tranquillo e concentrato e che il lavoro può essere svolto in modo competitivo da una grande varietà di razze. Alcuni di queste discipline sportive sono già molto vicini agli sport agonistici nelle classi superiori. Si stanno prendendo in considerazione i campionati svizzeri.

  

 

Membri di commissione

La Commissione Polydog è organizzata essenzialmente in modo che una persona singola o un Team di due è responsabile per ogni disciplina sportiva. Qui sottostanti potete trovare i dati di contatto e ulteriori informazioni sulle persone responsabili.



 
Foto / Nome Funzione / Dipartimento / Compiti / Biografia Link

Helmut Hofer 
 Mail  

Presidente / Internet / Finanze

Squash e immersioni - questi erano i miei hobby prima di avere un cane. Per costringermi a sedermi meno davanti agli schermi (PC, TV) ho comprato un cane. La mia scelta è caduta su uno Kurzhaar tedesco. Presto mi sono reso conto che camminare e lanciare rami o palle non bastava. Così ho iniziato a fare sport cinofili. All'inizio cane da compagnia, più tardi anche cane sanitario.
 

Con i miei Drahthaar Vizsla faccio oltre a Acc e SanH anche RallyObedience, DummySport e HoopAgi.

 

Silvia Peter
 Mail  

DivertimentoSport

Mi raccontavano i miei genitori che da piccola dormivo spesso per terra, accoccolata contro il nostro Boxer Alex. Io non me lo ricordo. Ma la “febbre canina” deve avermi preso già lì. Per un lungo periodo ho annoiato i miei genitori e ho avuto il mio primo cane all'età di 13 anni, un pastore tedesco di nome Ulla. Con lei ho cominciato avvicinarmi alla cinofilia, dopo di che mi hanno accompagnato un Labrador, un Picard, altri due pastori e altri due Labrador. Ora Nias vive con noi, un meraviglioso Labrador. Il mio cuore batteva da sempre per il lavoro di ricerca con i miei cani, non importa se si trattava di ricerca di tracce, valanga, sanitario o oggi ricerca su detriti. Come i cani percepiscono l'odore, come lavorano con il vento, la termica e la discriminazione olfattiva mi affascina moltissimo. E sono altrettanto affascinato dalle loro capacità di comunicazione, di lavoro di squadra e di empatia. Sono semplicemente compagni d'anima.

Pian piano mi sono allontanata dai sport da RC per orientarmi alla vita quotidiana rilassata e allegra con i cani, per accompagnare binomi in difficoltà e per lavorare molto più vicino ai cani, il lavoro più libero. Insieme ad altri abbiamo cercato nuove strade: L'idea del DivertimentoSport è nata, dove non si tratta di obbedire alla parola, ma di trovare il modo di raggiungere l'obiettivo insieme, usando il linguaggio del corpo comune e ridendo molto insieme. I cani sono spesso messi alla prova, il legame tra l'uomo e il cane, la docilità, la destrezza e il lavoro di naso costituiscono il quadro di base di tutti e tre i livelli.

Sono molto lieta che la Commissione Polydog abbia, nel frattempo, incluso anche altre discipline.



Verantwortlich:
Yvonne Neuhaus
und Miriam Kindler

Patricia Bächtold
 Mail  

RallyObedience

Ho avuto il mio primo cane da adolescente e ho iniziato la mia carriera cinosportiva con lui nel 2005 nella disciplina dei cani d’accompagnamento.

Nel 2013 ho scoperto il RallyObedience e sono rimasto fedele fino ad oggi a questa disciplina.

Nel 2014 ho completato la mia formazione come Istruttore per poter tenere lezioni, un anno dopo ho assunto la responsabilità per il RallyObedience nella commissione Polydog.

Dal 2016 sono un giudice. Da Frauenfeld a Lugano, passando per Winterthur e Berna, ho già lavorato come giudice di gara.

Dall'inizio del 2017 sono l'unico responsabile del RallyObedience all'interno della Commissione del Polydog.

La mia passione è lo sport cinofilo. Il mio secondo pastore australiano Lian ed io ci rechiamo in Inghilterra per seguire questa passione. Così, oltre al RallyObedience, inizio anche nel Obedience inglese, e trascorro non solo il mio tempo libero, ma anche le mie vacanze nei campi cinofili di questo mondo.


 
Rally Obedience - Facebook

Verantwortlich:
Patricia Bächtold

Steffi Frösch
 Mail  

CaTes (SchaSu)

Nach der pädagogischen Erstausbildung zur Kindergärtnerin, kam ich über die Tierpflegelehre auf den Weg der Hundeausbildung. Und diesen Weg gehe ich noch heute immer weiter. Was 2002 mit Agility und Begleithundesport anfing, lief dann immer in die Richtung der Polydog Sportarten. Je nach Hund der  gerade mein Leben bereicherte, haben wir sowohl in RallyObedience, SportTrailen, SpassSport und HoopAgi viel erlebt und gelernt. SchaSu hat mich von Anfang an am meisten fasziniert, Nasenarbeit ist meine grosse Leidenschaft geworden. Die Ausbildung von Mensch und Hund in diesem Bereich ist sehr faszinierend.
Facebook - SchaSu


Verantwortlich:
Steffi Frösch

Sylvia Sennhauser
 Mail  

HoopAgi

Im Zentrum meines Lebens stehen meine zwei Border Collie Mädchen Mia und Tsehai.
Mein Schwerpunkt lag 10 Jahre lang im Agility, heute liegt er im HoopAgi. Weitere Prüfungen habe ich in den Sparten RallyObedience, Obedience und BH abgelegt.

HoopAgi habe ich im Herbst 2016 für mich entdeckt und ein erstes 4-tägiges Seminar besucht. 2018 schloss ich das „navigate your dog“ Trainerseminar ab und 2019 folgte die Ausbildung zur HoopAgi Hundetrainerin SKG. Seit 2020 bin ich HoopAgi Richterin SKG und ab Oktober 2020 in der Kommission Polydog für die Sparte HoopAgi aktiv.

Am HoopAgi gefällt mir besonders, dass nicht die schnellste Zeit massgebend ist, sondern die Fähigkeit des Hundeführers, seinen Hund mittels Wortsignalen und Körpersprache möglichst geschickt durch einen Parcours zu führen. Nicht umsonst erfreut sich HoopAgi immer grösserer Beliebtheit und der Kreis der Anhänger wächst stetig.

 
 

Ursula Gauchat
 Mail  

DummySport

Con le femmine di Malinois "Sochat" e "Padouk" ho lavorato nelle categorie ACC, FH, CPV, Cane sanitario e Obedience. Inoltre, ho frequentato innumerevoli corsi di perfezionamento in vari campi sul argomento dei cani. La salute, il lavoro sul naso, il comportamento di apprendimento, il comportamento generale - tutti argomenti che mi hanno sempre interessato molto e che ho approfondito in seminari di formazione continua.

2013 Ho lanciato CaTes (SchaSu) insieme a Polydog in Svizzera.

2018 è stato aggiunto la disciplina "DummySport". L'obiettivo era ed è quello di rendere questa disciplina accessibile a tutte le razze e ai cani di piccola taglia. Con molta gioia e impegno, pratico questa disciplina oggi con la mia piccola femmina di Yorkshire. Tuttavia, la mia grande preferenza va agli odori. Il lavoro al naso è l'hobby preferito in assoluto di entrambi!
 

 

 

Alexandra Roth
 Mail  

SportTrail

Sono sempre stato affascinata dallo sport cinofilo. Da 30 anni mi occupo attivamente di Agility e mi sento a mio agio anche in altre discipline come l'Obedience e cani da gregge. A volte le cose vanno in modo diverso da come si pensa e ho dovuto cercare una nuova disciplina per la mia Sheltie, perché non ha potuto partecipare all'Agility a causa di una marcata displasia. L'Obedience era un'opzione, ma in qualche modo non era proprio il suo forte. È così che sono arrivato al trailen. La mia femmina era entusiasta fin dall'inizio, dopo tutto annusare era la sua grande passione. Presto capì cosa doveva fare e, siccome ero affascinata, iniziai a seguire SportTrail dei miei Border Collie.

Inoltre sono rimasta affascinata fin dall'inizio dall'abilità del naso di un cane, c'erano cose che non riuscivo a spiegarmi. Dopo alcuni anni ho fatto una formazione da formatore per potermi permettere di immergere ancora di più nella materia e di imparare ancora di più.

È il mio grande desiderio che in Svizzera esista un sistema di concorsi uniformi e che ogni cane e il suo padrone abbiano la possibilità di sostenere questi concorsi.